Durisch + Nolli


  • 002
  • Swisscom Service Center
  • Giubiasco
  • 1993 - 1997

Scarica il documento


via Linoleum, CH-6512 Giubiasco

Committente: Swisscom, Berna
Architetti: Giancarlo Durisch, Aldo Nolli e Pia Durisch
Ingegnere Civile: Ceresa & Rezzonico SA, Bellinzona e Elvio Giani, Lugano
Ingegnere RCVS: Studio Tecnico Rigozzi SA, Giubiasco
Ingegnere Elettrotecnico: Elettrocoprogetti SA, Giubiasco

La costruzione deriva molte delle sue forme architettoniche dalle particolarità urbanistiche del sito, al limite tra la zona industriale e quella residenziale. Questo fatto ha motivato la diversificazione del progetto in due parti sostanzialmente distinte: l’una, quella pubblica, civile, orientata verso il Viale (l’onda), l’altra quella caratterizzata dall’attività produttiva del nuovo centro, verso la ferrovia.Il fronte pubblico, civile, arretrato dal Viale, si presenta verso l’esterno come la facciata principale del complesso. Diventa anche l’immagine significativa ed espressiva, il marchio, di quest’importante edificio delle telecomunicazioni. L’idea dell’edificio ad onda vuole richiamare l’onda acustica che attraverso le onde elettromagnetiche ci permette di comunicare a distanza. L’edificio diventa, nella sua parte pubblica, immagine dei suoi contenuti.La facciata ondulata è inoltre la cortina che scherma e nasconde, verso la zona residenziale, l’attività meno tranquilla del nuovo centro, modulando la facciata dell’edificio, lungo 148 m, in modo da ridurre l’impatto verso gli edifici residenziali con situazioni spaziali e percettive interessanti e variate.
L’edificio è progettato secondo i più avanzati criteri di pianificazione integrale nel settore energetico.